Osteria di Ramandolo – Il pujûl sul Friûl

Pronunciando “Ramandolo” appare subito alla mente uno dei panorami più belli e romantici dei Colli Orientali del Friuli e del “Parco della Vite e del Vino”. Seduti sotto gli ippocastani centenari, lo sguardo si posa sui boschi, sulle “vigne – giardino”, sui castelli e le pievi di pianura fino a vedere in lontananza il Mare Adriatico baciare la costa. Forse non è un caso che Ippolito Nievo abbia definito questa regione un “piccolo compendio dell’universo”: un fazzoletto di terra che in qualche decina di chilometri racchiude il mare, i monti, la pianura e la collina.

tramonto su osteria di ramandoloIl nome “Ramandolo” evoca anche uno dei vini più importanti della regione, il primo a fregiarsi della Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Un vino nobile e gentile, dal colore dell’oro antico, con un intenso profumo di albicocca passita e di miele di montagna e un sapore gradevolmente dolce. Non è un nome di fantasia, ma è legato a quello di una piccola frazione del comune di Nimis, in provincia di Udine.

calice di ramandoloI simboli di Ramandolo sono le geometrie dei vigneti terrazzati e la quattrocentesca chiesetta di San Giovanni Battista che spunta in mezzo al verde dal fianco della collina. Accanto a quest’ultima, nel 1880 gli abitanti di Ramandolo, quasi tutti viticoltori, costruirono un’osteria per promuovere il loro vino. Sono trascorsi molti anni da allora, ma l’Osteria di Ramandolo, complice una costante ed amorevole manutenzione, è sempre là a farci da insostituibile balcone sul Friuli, “pujûl sul Friûl”.

osteria di ramandolo esternoosteria di ramandolo con Pietro e Ilenia

Una location perfetta per un pranzo o una merenda pomeridiana in relax, una cenetta romantica o in compagnia, ma anche e soprattutto un meraviglioso palcoscenico per i matrimoni ed eventi importanti.
E forse non dovremmo sorprenderci troppo se a gestirla sia una coppia sposata proprio qui! Pietro e Ilenia, rispttivamente chef e sommelier, hanno avuto la fortuna di trasformare la loro passione per la buona tavola e il vino in una vera e propria professione.
Dopo alcuni anni trascorsi in diverse località d’Italia e una brillante gestione di un’enoteca-ristorante a Udine, ora si prendono cura con entusiasmo dell’Osteria di Ramandolo.

osteria di ramandolo buffet

La cucina che propongono è stagionale, “schietta e saporita”, completa di proposte di carne e di pesce, vista la vicinanza con l’uno e l’altro panorama, e dispongono di un’ampia cantina, ricca di proposte di vini locali e autoctoni, tra i quali, ovviamente, accanto a una selezione di vini italiani e francesi, grappe, rum, brandy,whiskey, distillati e liquori, spicca il pregiatissimo Ramandolo.

Una splendida occasione per scoprire Nimis, innamorarsi del Colli Orientali e scoprire gli abbinamenti perfetti con il nobile Ramandolo.

 

Osteria di Ramandolo

Via Ramandolo, 22
Nimis fraz. Ramandolo – Udine

Tel. +39 0432 790009
Email: info@osteriadiramandolo.it

http://www.osteriadiramandolo.it/

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.